Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 febbraio 2014 3 05 /02 /febbraio /2014 09:30

Oggi sono due settimane dalla nascita del mio angioletto. Quindici giorni pesanti, ma bellissimi, che sono volati e che sono sembrati lunghissimi allo stesso tempo.
Non ci credete? 
Sono due settimane da quando la mia vita si è perfezionata; non stravolta, non sconvolta, non cambiata. Perfezionata.

E per quanto sia difficile, sia complicato e spaventevole se affrontato con razionalità, quando la guardo negli occhi cerulei sento che potrei fare di tutto per lei, modello leonessa della savana.
Due settimane in cui è arrivato e passato lo scarico ormonale, dove ho pianto guardando la pubblicità degli assorbenti, dove ho avuto paura di essere un pessimo acquisto per mia figlia e di non sapere fare niente e dove mi sono sentita felice e soffocata allo stesso tempo.
Sì, tutto insieme.

Dorme, la pupa.
Dorme con i pugnetti stretti accanto alla faccia ed il gatto che la guarda da lontano, incerto se scappare o no.

"In fondo," credo che pensi, "ha l'odore della padrona addosso, male non sarà. Certo che però è strana forte."
Sono passate due settimane, quindici giorni esatti. Due settimane da quando ho imparato a sentirmi fortunata, ad accettare l'amore incondizionato di chi mi sta accanto, a mollare i freni del facciotuttoio e del controllotuttoio.

Sì, lo so. Non può durare.

Il mio pessimo carattere riemergerà allo svanire della prolattina, di questo statene certi.


Però finché dura approfittatene...

 

Condividi post

Repost 0
Published by Phoebe - in mammaphoebe
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code