Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 novembre 2014 3 12 /11 /novembre /2014 09:00

Emma ha nove mesi. Oddio, il tempo scorre così velocemente che in realtà ne ha già quasi dieci, di mesi. Son lì, li sta per compiere: è un baleno.

Sembra impossibile, eppure si sta trasformando con una velocità inarrestabile. Ogni giorno scopre una cosa nuova, ogni giorno il suo cervello cresce ed immagazzina milioni di informazioni.
Afferra oggetti con sicurezza, li manipola, riesce persino a portarsi il mangiare alla bocca anche se solo con grande sforzo e solo se il gioco vale la candela. Se si tratta di prosciutto crudo ok, sennò v'attaccate.
Sta in piedi nel box e lo circumnaviga almeno cento volte al giorno. Gattonare no, ma lo stare in piedi la fa impazzire. 
Insomma, cresce.
La neonata che stava tutta ripiegata ed era intrappolata nel grande circolo poppata/pannolino/pisolino sembra lontana mille mila chilometri.  Eppure è lì, dentro di lei. E' dietro l'angolo.
Cresce, cresce veloce, ed io non vedo l'ora di sentirle pronunciare la prima parola. Che voce avrà mia figlia? E che carattere? Andremo d'accordo?
E' bellissimo vederla crescere, scoprire come i processi cognitivi del suo cervello si evolvono, la rapidità con cui apprende, la bellezza del suo sorriso malizioso e sdentato che sta a dirti: "Abbèlla, guarda che ho già capito tutto".
Proprio ieri ha deciso che il momento di lanciare baci a destra e sinistra era finalmente arrivato. Immaginato le scene di scioglimento parentale a cui ho assistito? Sì, anche io ovvio.
Ma gli altri di più.
Ci sono mamme che rimpiangono i loro figli da neonati; io, almeno per il momento, non vedo l'ora che cresca, non riesco nemmeno ad immaginare il momento in cui potrò interagire con lei ad un livello diverso. Magari cambierò idea presto, o magari quando sarà adolescente e mi sbatterà le porte in faccia.
Perché accadrà, oh se accadrà.

Per ora la guardo cercare di controllare l'indice ed il pollice e penso a quanto sia meraviglioso. 


E a quanto LEI sia meravigliosa.
 

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code