Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 gennaio 2016 5 29 /01 /gennaio /2016 08:00

Interno giorno.
Io, mia madre, mio padre e la gnocca.

Emma gioca con mio padre, stravaccato sul tappeto a fare le costruzioni e con l'espressione ebete di tutti nonni

Emma: "Mio nonno!!!!" esclama abbracciandolo sorniona mentre mio padre si scioglie come un budino.
Io: "Emma, lo sai che il tuo nonno è anche il mio papà?"
Aggrotta le sopracciglia. Continuo: "E la nonna e anche la mia mamma! Hai capito?"
Emma: "No."
Io: "Come no?"
Emma: "No. No. No. Mio nonno, mia nonna!"
I miei genitori sghignazzano, compiaciuto del senso di possesso della creaturina nei loro confronti.
Io: "Emma, certo. Sono il tuo nonno e la tua nonna, ma anche il mio papà me la mia mamma. Capito?"
Emma mi guiarda malissimo e sbattendo i piedi esclama: "NO, NO, NO!!!! Mio nonno, mia nonna, mia mamma!"
Io: "Emma, invece sì"
Emma: "NO!"
E attacca a piangere disperata, come se le avessi tolto i parenti dallo stato di famiglia.
Mio padre: "Ecco, l'hai fatta piangere. Vieni qua tesoro, il nonno è solo tuo" e se la prende in braccio coccolandosela, mentre la ruffiana tira su col nasoe  se lo compra con due spicci sussurandogli : "Mio nonno."
Mia madre? Mia madre sghignazza.

I nonni...

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code