Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
14 novembre 2016 1 14 /11 /novembre /2016 18:00

Io ed Emma, in macchina.
Dalla radio esce la voce di David Bowir che canta "Starman" e la gnocca batte le mani a tempo come sempre.
"Mamma. quanto bella questa canzone! Chi la canta?"
"Un signore che si chiama David Bowie. Ti piace?"
"Sì. Ma chi è?"
"David Bowie era un cantante molto bravo ma un pazzo. Sai, un giorno si vestiva da maschio e poi, se gli andava, il giorno da femmina."
"No, mamma. NO VERO."
"Perché no Emma?"
"No, mamma. Maschio è maschio e femmina è femmina"
"Ah. Quindi i maschi come si devono vestire?"
"Maschi pantaloni, mamma. Femmine gonna."
"Ah. E tu le metti le gonne, vero?"
"Io, ceeeerto!! Feste, compleanni, io sempre gonna bella!"
"Ah. Ed è per questo che sabato abbiamo litigato mezz'ora per vestirti e poi alla fine dopo un bagno di lacrime sei andata al compleanno di Riccardo in jeans, vero?"
"..."
"Ti piacciono molto le gonne, vero?"
"..."
"Io femmina, ecco." sentenzia mettendo il muso.
"Certo, ma le femmine possono mettersi anche i pantaloni, oltre alla gonna. Come preferiscono. Se ti piacciono più i pantaloni va bene lo stesso."
"..."
"Maschi però gonna no."
"Vabbè, diciamo tendenzialmente no."
Si illumina: "Allora FEMMINA è meglio!"

Contentati così, figlia mia, ché non sai quello che ti aspetta.

 

PS. Per tutti quanti, specie per chi non l'ha visto mai, ecco a voi David Bowie alla BBC nel 1972 che canta "Starman".

 





 

 

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code