Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
8 maggio 2018 2 08 /05 /maggio /2018 21:00

“Emma, è ora di andare a letto. Vatti a mettere il pigiama”

“Mamma, sei cattiva!”

“Come?”
“Sei cattiva. Sei la più cattiva di tutte le mamme dei miei amici”

“…”
“CATTIVA”

“E perché sarei cattiva?”
“Perché non mi dai mai ragione!”
“Ecco.”
“E perché… perché… non mi vieni mai a prendere all’asilo e invece le mamme dei miei compagni sì. Ecco.”
Colpo basso. Mostro di una bambina.
“Emma, vai a  metterti il pigiama. ORA.”
“NO”
“Vai a mettere il pigiama o ti tolgo tutti i libri e tutte le pinypon”
“NO, NO E NO”
Cerco di non perdere la calma. Respiro, visualizzo le onde le mare, i fiori, le luci dell’alb…

“SEI CATTIVA”
VAI A METTERTI IL PIGIAMA. ORA!”

“Mi hai strillato, lo dico a papà!”
“Sicura che ti convenga?”
“…”
“…”
“Vado a mettere il pigiama, ma tu sei cattiva”
“E tu sei testona.”
“No, ti sbagli. La mia testa è piccola!”
“Sì, ma affollatissima”

“In effetti c’è un gran traffico”

“Immagino”

“Ora però andiamo a letto, tutto questo traffico mi ha stancato"
 

Buttarla dalla finestra non si può, vero?

Condividi post

Repost0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code