Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 luglio 2011 2 05 /07 /luglio /2011 07:58
Io sono delicatina.
Una principessa.
Una vera lady, in certe cose.
Anche se in altre (in molte altre) assomiglio di più ad uno scaricatore di porto.
 
Odio il rumore.
Il fracasso.
Ma più di tutto odio i suoni elettronici che si ripetono all’infinito.
Come le suonerie dei videogiochi. O gli allarmi.
O le ambulanze.
O il mio fidanzato che fischietta sempre la stessa strofa di una canzone immaginaria fino a farmi uscire di testa.
Sono esaurita?
No, cioè magari sì, ma non per questo.
E’ sempre stato così.
Sono delicata.
Il mio sistema nervoso è delicato.
Molto delicato.
Come tutti gli strumenti preziosi e unici, del resto.
 
 
Avete presente il gessetto sulla lavagna?
La musichetta incessante di Tetris?
La collega che mugola il ritornello di “Ho giocato tre numeri al lotto” per quaranta minuti senza soluzione di continuità?
L’uomo in fila dietro di te alla posta che tira su col naso 152 volte al minuto?
Il vicino che ha deciso di disboscare la foresta amazzonica di sua sponte e da tre giorni spacca la legna con la sega elettrica?
 
Mi danno fastidio i rumori ripetuti, mi fanno uscire di testa.
Bastano pochi minuti e la mia sopportazione finisce.
In un attimo sono un potenziale William Foster, pronto a fare strage dei fastidiosi derelitti che albergano nelle vicinanze.
Mi manca solo il fucile.
Dove lo trovo un fucile?
 
Problemi????????

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code