Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 gennaio 2010 7 03 /01 /gennaio /2010 14:47
E venne il giorno della visita dall’allergologo.

Mi reco sempre nel bellissimo e nuovissimo Ospedale di Perugia, ma
oramai la strada la so e non mi fregano più.
Come Pollicino ho lasciato la mia scia di briciole di pane e sono abbastanza sicura di non perdermi in quel dedalo.

Arrivo puntuale e scopro subito che c’è un milione di persone in fila con me. E per fortuna che questo non è periodo di allergie. Incontro un padre con la figlia pure lei allergica alla polvere, tutta contenta della fila: oggi si zompa l’interrogazione di storia, olè!
 
Una gentile dottoressa mi fa accomodare in ambulatorio e, mie analisi alla mano, mi informa che:
-  Ho una grave allergia agli acari.
- Il vaccino desensibilizzante, che potrebbe essere risolutivo nel mio caso, costa € 400,00 l’anno NON MUTUABILE (perché poi non è dato sapere). Mi informa che loro non praticano il vaccino sublinguale perché poco efficace checché ne dica internet e che quindi parliamo di quello classico. Per tre mesi l’anno una volta a settimana mi dovrei recare da loro e starmene due ore ad attendere eventuali reazioni all’iniezione. Ah, sempre a pagamento, chiaro.
-  Il rispetto delle condizioni igieniche per me è il 90% della lotta all’allergia. Inutile tentare di spiegare ai dottori che a parte in casa mia, sul resto del mondo io non ho controllo. Al lavoro ad esempio, ho i termoconvettori che fanno danzare gli acari nell’aere come farfalline e delle tende che sono state pulite l’ultima volta nel 1985. Che faccio, litigo?
-  Mi faranno una spirometria per vedere se sono anche asmatica. Sarebbe il massimo, sai che culo? Asmatica e allergica.

Mi mandano da un tecnico gentile come la carta vetrata e già rubizzo alle dieci di mattina.
Infermiere: “Salga sulla bilancia
Phoebe: “Eh?????
Infermiere: “Su, salga” e mi ci schiaffa su con scarpe e piumino incluso prima che gli possa illustrare che pesarsi è assolutamente contro la mia religione. “Dunque, 1 e 64 per 60 kg…
Phoebe: “Eh????
Infermiere mentre scrive i moduli al computer: “Dunque, 1 e 60 per 64 kg…
Phoebe: “No, guardi…
Infermiere: “Si sieda e soffi.
Phoebe: “ Sì, solo che io…
Infermiere: “Si sieda e soffi. FORTE:
Mi arrendo e soffio.
FORTE.
 

Per fortuna non sono asmatica, ma solo allergica.
E, forse, cicciona, ma questa è un’altra storia.
Mi regalano una terapia farmacologica in attesa delle mie decisioni sul vaccino e mi congedano.
Uscendo dal parcheggio, mi sono rimaste appese alcune inquietanti domande che difficilmente troveranno risposta a breve.
Può un’allergia comparire dal nulla a 33 anni?
Perché  un vaccino per una allergia considerata grave all’unanimità deve essere a pagamento?
Non stiamo parlando di un superfluo medicinale per le rughe, ma di un vaccino per un fastidio vero!
A che serve allora il SSN allora?
Peso davvero 60 kg seppur vestita e calzata????
 
Forse mangio troppi acari…
 

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code