Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 agosto 2010 1 23 /08 /agosto /2010 10:16

Passeggio per le vie del paese.
Commissioni brevi: posta, pane, pausa caffè.
Mi ferma una conoscente in fila  per pagare la bolletta dell’acqua, proprio come me.
“Ah, sei in ferie?”
E' una conoscente classica, di quelle impiccione e che sanno tutto di tutti e lo archiviano nel loro database per usi (??) futuri.
Scommetto che sapeva già delle mie ferie.
“Sì, tre settimane”
“E dove vai, in Sardegna?”
Dovete sapere che in Umbria fa ancora molto molto chic andare in Sardegna ad agosto, nonostante sia chiaramente un carnaio infernale.
“No, stiamo a casa” dico distratta.
Mi guarda dispiaciuta e certa di aver fatto una gaffe: “Ah. E’ per la crisi, vero?”
Ecco, io le avrei voluto rispondere che no, non è per la crisi.
E’ che andremo in vacanza ad ottobre e ci son stata già ad aprile.
E’ che la vacanza d’agosto mi stressa, perché tutti sono in giro e tutti devono fare qualcosa e io invece mi voglio rilassare.
Che siccome sono fortunata e abito in un posto bellissimo, voglio passare giornate fatte di amici, partite a carte, piscina, aperitivi, vino, sesso, cene all’aperto, tramonti, lago, arrosticini, erba da calpestare scalza, polka da ballare alle feste paesane, passeggiate, niente impegni, puntate arretrate di BSG serie 4, libri, coccole, mojito, musica dal vivo, more da raccogliere, zucchine sott’olio da preparare, birra da bere dal collo della bottiglia e fiorentina da fare al barbecue.
E scusate se è poco.

Ecco cosa avrei voluto dirle. E invece ho detto solo “” sorridendo mesta.
E sono andata a pagare la bolletta, ché era arrivato il mio turno.

Che quella, ahimè, tocca anche in vacanza…

 

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code