Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 gennaio 2005 3 05 /01 /gennaio /2005 17:24
Eccoci, è finito anche quest'anno il rutilante periodo mangereccio, festaiolo e godereccio.
A cavallo della sua scopa, la Befana riempirà le calze appese al camino: dolcetti ai bimbi buoni, carbone a quelli cattivi.

La Befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
col vestito alla zuava
Viva Viva la Befana!!


Mia madre ancora prepara la calza a me e alla mia ultraventenne sorellina.
Sempre le stesse calze appese al camino, sempre quelle col merletto fatto a mano.
Le stesse da quando siamo nate, la mia rossa e quella di mia sorella blu.
E noi non ci tiriamo indietro, anzi la pretendiamo. Che non è che ci vuol poi così tanto per spingerci ad accettare schifezze cioccolatose e affini.

Ma la Befana è anche il giorno che precede il mio compleanno.
E quest'anno fanno 29.
Eh sì, sono nata nel giorno in cui cominciano i saldi, in cui le scuole riaprono, ponti a parte.
Nel giorno in cui le feste di Natale finiscono, in cui si disfa l'albero e si ripongono nella carta di giornale le statuine del presepe.
Un giorno un po' triste, anonimo e grigio.

Se avessi potuto scegliere avrei preferito nascere in primavera inoltrata oppure in estate, in una bella giornata di sole. Non nella tristezza di gennaio.

E invece no. Mia madre e la natura hanno deciso così e io non ho poteri decisori.
E' il mio compleanno, e anche se vorrei svegliarmi l'otto mattina tranquilla e riposata, devo cedere e festeggiare sto stramaledetto giorno.
E beccarmi tutte le classiche battutine tipo:
"Ti ha portata la Befana?"
"Cavolo, certo che sei nata proprio precisa, eh?"
"Che la Befana s'era dimenticata di te e ha dovuto fare il giro?"
"AH!! Ma non era il 6 la tua festa? Buahhahahaha!!"


Divertente. Molto. Moltissimo.

Sono 29 anni che mi fanno queste battute.
Il prossimo subirà una vasectomia senza anestesia. Chiaro?

E ora tutti ad appendere la calza. Veloci, scattare!!!!

E attenti, il carbone è in agguato se non siete stati buoni!!

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code