Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 aprile 2005 5 15 /04 /aprile /2005 16:18
Penso spesso che esista una legge che regoli il caos.
Ciò, non è che le cose accadono sempre e solo per pura coincidenza e/o sciagura. Dietro, temo e spero, ho spesso l’idea si nasconda un abile burattinaio.
Che magari mi prende pure un po’ per il sedere.

L’altra notte non riuscivo a dormire. Pensavo che il tempo scorre veloce, che un giorno passato non torna, che pure l’attimo che stiamo vivendo è già passato, morto, cenere, kaput… Insomma, mi cullavo in questi pensieri ameni che mi impedivano il sonno.
Oddio, ripensandoci potevano anche essere le melanzane al forno con la mozzarella a tenermi sveglia.

Comunque ieri in pausa pranzo sono andata al centro commerciale con l’unico intento di prendermi un bel gelatino poco dietetico e mettermi al sole a leggere. Invece ho incontrato una mia amica che a settembre convola a giuste nozze dopo 11 anni di fidanzamento.
Risultato: non ho letto niente, il gelato mi è andato di traverso, ma ho imparato tante cose nuove su come si organizza un matrimonio faraonico e sui costi esorbitanti che ha mettersi una catena da due quintali al collo.
Per esempio, il costo medio di un fotografo che pensi alle foto ed al filmino con cui torturare parenti ed amici per almeno 12 mesi dalla data costa circa € 3.000.
E’ una consolazione. Non solo non ho un possibile marito, in ogni caso non avrei i soldi per sposarmi.

Ma non basta.

Mi avvio all’uscita ed incontro un mio carissimo amico e la di lui consorte.
Sono una coppia bellissima, io li adoro.
Dopo un brevissimo fidanzamento, si sono sposati con una cerimonia semplicissima e vissero per sempre felici e contenti. Chiacchierando scopro che lei è incinta di 6 mesi e, come una piccola scema, per poco attacco a piangere davanti a loro dalla commozione.
"SEI MESI????"
"Eh, sì, sai… l’abbiamo tenuto per noi all’inizio. Ci son stati un po’ di problemi, vita la mia età…"
"…"
"Eh, bèh. Ho pur sempre 35 anni!!"
"..."

Mumble, mumble… cinque meno sei col riporto di uno, quoto, quoziente… la radice quadrata…
ARGH!
Io a ventinove e rotti non sono nemmeno fidanzata!
Andiam bene!!!
Tic, tac… tic, tac…

Come se tutto ciò non bastasse, nello spogliatoio della palestra chi ti incontro?
Una cara amica, fidanzata da tempo immemore (cioè sopra i sette come minimo…) col mio primo fidanzatino delle medie. Il mio primo filarino, sapete, di quelli che non sai mai come mettere la lingua in bocca.
Insomma, in estate si sposano.
Pure loro. Olè.
E giù a parlare ancora di costi, bomboniere, partecipazioni, fiori, ecc.
Di nuovo.
Ancora.

Sono arrivata a casa ieri sera nervosa come un gatto a cui hanno appena pestato la coda, blaterando frasi senza senso alcuno sull’inulità e fatuità della mia vita, sull’immutabilità degli eventi, sul tempo che scorre come un fiume in pena dopo i monsoni, e bla bla, bla bla.

Poi mi sono affacciata in salotto e ho visto mia sorella e il suo settennale fidanzato.
Lei che si fa le unghie in pigiama struccata, lui che si gratta la pancia come Homer, mentre alla Tv gracchia la De Filippi e scorrono le immagini di Amici col cane che sonnacchia in mezzo a loro come un simil-figlio.

Credo che il mio orologio biologico si sia bloccato.
Forse m’è finita la pila.

Per fortuna?

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in sick sad world
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code