Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 luglio 2004 3 28 /07 /luglio /2004 10:44
Stamattina ho visto il trailer di questa cosa qui.

Ora, come tante ragazze della mia età Dirty Dancing è stata la scoperta di un mondo romantico e un po' pruriginoso che non conoscevamo e che avevamo voglia di scoprire.
Amore, sesso, voglia di trasgredire, gusto del proibito.
Il tutto condito con una colonna sonora che resta ancora tra le più belle del cinema.
Una vera perla.
Insomma, io c'avevo 11 anni e le Barbie iniziavano a starmi strette e Dirty Dancing faceva sognare.

E poi, diciamolo, Dirty Dancing è la causa scatenante dell'assurda aura che circonda gli animatori dei villaggi turistici: tutti ci vogliamo sentire Baby, la bruttina intelligente, ma con un certo caratterino e tutte (oddio, quasi) rimirano l'animatore anche se c'ha il fascino di un ravanello.

Senza contare che quando Patrick Swayze pronuncia la famosa frase:"Nessuno può mettere Baby in un angolo", tutte, ma proprio tutte (ammettetelo, vigliacche spocchiose!!) ci siamo sciolte e siamo state invidiosissime. Che uomo...
Perchè non puoi succedere anche a noi? Perchè? Perché?
Credo di aver diritto anch'io al mio Patrick Swayze, no?

Insomma, Dirty Dancing è un piccolo cult movie trash e non ce lo dovete toccare.

E' la nostra adolescenza.
L'adolescenza delle generazioni future.
Preserviamola.

Ora mi arriva a settembre 'sto sequel in salsa cubana.

Terrore, panico e paura...speriamo bene?

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in sick sad world
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code