Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 agosto 2008 5 01 /08 /agosto /2008 12:44

Forse ultima persona sul pianeta, da qualche giorno ho scoperto Facebook.

L’ho scoperto per caso, perché una mia amica di blog mi ha inviato un invito e io, curiosa come una scimmia indiana, non ho saputo resistere.

Sono sempre stata scettica in queste cose, non ho mai pensato che la vita “virtuale” potesse prendere il sopravvento sulla mia vista reale.
Anche il blog per me è solo un modo di scrivere, una sorta di quaderno degli appunti.
L’obiettivo è scrivere e solo in seconda (o magari terza) battuta è quello di socializzare.

Ma Facebook è bellissimo.
Davvero bellissimo.
Primo, ti importa direttamente i contatti dall’account di posta confrontandolo col suo database e scovando tutti quelli che hanno già un profilo aperto, facendoti scovare anche persone che magari non senti o vedi da anni.
Puoi pure scovare ex compagni di scuola, gente conosciuta in vacanze e poi persa di vista, ombre del tuo passato che può far piacere rincontrare anche solo virtualmente.
Bellissimo, no?
Però attenzione, usate la testa e non siate frettolosi. Altrimenti potrebbe accadere anche a te di inviare una richiesta di amicizia a qualche ex ad alto tasso di stronzaggine che non si lascia scappare la possibilità di dimostrare appieno le sue potenzialità in materia.
E poi ci sono milioni di gadget, giochino, immagini, la possibilità di caricare foto, video, ecc.
Insomma, sono estasiata.
Impazzita.
Innamorata di Facebook alla follia.
E ancora non ho finito di esplorarlo bene, ma chissà cosa mi potrà riservare.

Gia sono tossica, e non so cosa potrà accadere al ritorno dalle vacanze.
Probabilmente mi ci accamperò tutte le notti.
Bèh, proprio tutte no, sennò sono guai...

Comunque dà dipendenza, è certo.
Lo sapevo che non era solo una mia impressione.

E’ proprio una droga…

PS. Se non siete ancora miei contatti, ma volete diventarlo mandatemi una mail e c’aggiustiamo!

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code