Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
19 dicembre 2011 1 19 /12 /dicembre /2011 00:00

drunk_santa-1.jpgE’ Natale?

Davvero? No, dai.

Davvero? Ma come , io non ho nemmeno fatto l’albero ancora… non ho comprato regali, non ho fatto biscotti, non ho proparato a mano vagonate di decorazioni, non ho appeso fuori le lucine e nemmeno la ghirlanda fuori dalla porta.

Ma è arrivato davvero? Pure quest’anno?

No possiamo rimandare, che ne so, di una settimana o due?

Tanto fa caldo, non sembra nemmeno inverno, ma tutt’al più primavera! Ve l’ho detto che l’orto degli odori è in fiore? E’ primavera!

No? Dite che non attacca la divagazione’

 

Ok, ok, k, lo faccio il post di Natale.

Ehm.. ehmmm! Dunque.

E’ che a me il Natale mette ansia.

Da ottobre che i negozi sparano musica natalizia, neve finta, addobbi, lucine e pupazzetti.

E poi ci sono da preparare un sacco di cose: albero, presepe, regali.

Regali.  Che ansa. Tipo, che gli regalo all’Amoremio?

E poi, li avrò conteggiati tutti? Siamo sicuri? Ma sicuri sicuri? Non è che poi faccio le mie solite figure di cacca?

Avrò scordato qualcuno? (Promemoria: sempre comprare un regalino in più, possibilmente unisex da rifilare in caso imprevisti).

Ogni settembre poi mi dico: “Quest’anno voglio fare tante belle cosine per Natale!”

Poi ovviamente non faccio nulla.

Non attacco nemmeno i bigliettini con dedica sui pacchetti.

Che mostro.

 

Sì, lo so. Il significato del Natale è diverso, non è consumistico.

Non sono le luci, non sono le decorazioni, né i regali. Non è nemmeno Babbo Natale, che tra l’altro è il patron della Coca Cola, per dire  (e poi sono convinta che faccia lavorare i folletti in nero).

Dovrebbe essere altro, sono d’accordo. Dovrebbe essere un giorno per riflettere, di amore e pace, un giorno in cui fare proponimenti per diventare migliori (e che andrebbero rispettati nei successivi 365 almeno). Un giorno santo, per chi ci crede o fa finta di crederci.

Dovrebbe, dovrebbe.

Ma quest’anno più che mai mi sembra il festival dell’ipocrisia e dei commercianti.

 

E voi? Lo sentite il Natale?

Sfornate biscotti allo zenzero?

Create ghirlande colorate da agosto?

 

Aiutatemi a ritrovare lo spirito del Natale, o mi trasformerò in Scrooge alla mezzanotte!!!

 

Condividi post

Repost 0
Published by Phoebe - in sick sad world
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code