Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 dicembre 2010 3 01 /12 /dicembre /2010 22:15
Io sono calma.
Io sono educata.
Io non alzo mai la voce se non adeguatamente scatenata dal mio interlocutore.
Io sono MOLTO calma, specie sul lavoro.
Io non mi lascio alterare da te, piccolo cafoncello che lavori in un ufficio pubblico anche se t’è morta la maestra in terza elementare e non te l’hanno più sostituita.
Io non mi altero, no no.
Io sono educata.
Ma se dopo un disco, premi 5, un altro disco, attendere prego, premi tre, iesterdeiiiiiiiiiiiiiii oll mai trabol sims so far eueiiiiiii, premi due, attendere prego, nau it lùk astug teir tusteiiii, ohhh ai belìv in iesterdeiiiiii, tu mi rispondi “Oh, che c’è?”, io mi sento giustificata a mandarti affanculo.
Lo so che è facile dire che c’ha ragione Brunetta dall’alto del suo sgabello foderato di pelliccia zebrata.
Però, cavolo.
 
Io odio da morire quelli che rispondendo al telefono di un ufficio pubblico, di un’azienda, di uno studio o comunque non di casa loro ti apostrofano con un “Pronto?”. Ma pronto ché? Ma chi sei? Ti conosco? Cercavo te????
E soprattutto (perché mi succede spesso) ho sbagliato numero o ci ho preso????
Chi sei? Chi risponde?
Ma ti costa tanto accendere il motoneurone che gira come un matto tra le pagine di internet e dire: “Pronto ufficio Larillallero, sono Pippo”?
E’ molto complicato?
Non ci arrivi o sei solo cafone?
Peggio ancora quelli, e sono tanti, che rispondono: “Sììììììììììììì?”
Ma sì che cosa? Ma sì chè????
Ma ti detraggono dallo stipendio un tanto a parola?
 
Che poi io ne sono convinta, questi sono quelli che non ti salutano MAI per cortesia.
Sono quelli che non dicono mai grazie al fornaio quando gli allunga la filetta, ma anzi lo guardano male come a dirgli “M’haifattoperedretroppotempo,masbrigatideficiente”.
Io ne sono scientificamente certa.
Anche Giacobbo lo conferma.
Sì sì.
 
Ma soprattutto, sono matta io?
Sono esaurita dal lavoro, esagerata sull’orlo della pazzia?
Ho bisogno io di ferie o il mondo è diventato un luogo in cui la maleducazione spadroneggia? Dove vige la legge del più forte, della prevaricazione, del… ok, ho capito.
 
Mi sa che mi servono le ferie, è più semplice…

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code