Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
30 luglio 2012 1 30 /07 /luglio /2012 12:59

10708592-pumpkin-cucurbita-pepo-vintage-engraving-old-engra.jpgAvete delle zucchine dimenticate nell’orto, divenute oramai di dimensioni intrasportabili?

Non buttatele nella macchina per il compost, no!

Sono ottime per preparare le zucchine sott’olio alla Phoebe!

Avete capito bene, con un po’ di lavoro e di tempo potrete ottenere un gustoso risultato che vi godrete fino alla fine del prossimo inverno.

Ecco un’altra lezione di Barattoliamo con Phoebe!

(Aehm, se avete perso le prime due le trovate qui e qui)

Iniziamo?

Barattoliamo?

 

Ingredienti:

           -  zucchine dimenticate nell’orto

           -  sale grosso

          -  aceto

        - acqua

      - erbe aromatiche

      - aglio

      - peperoncino

      - pepe in grani

      - olio e.v.o.

 

pelate le zucchine con un pelapatate, eliminate tutta la polpa e tagliatele a fettine. Mettetele poi in uno scolapasta, alternando strati di zucchine a strati di sale grosso e, una volta riempito, aggiungete sopra un peso che tenga il tutto pressato (io ho usato una pentola piena d’acqua).

Lasciate riposare per così per 24 ore.  

A questo punto mettete in una pentola acqua e aceto bianco in egual quantità e quando bolle buttateci le zucchine (che avrete preventivamente strizzato un po’ con le mani) che dovranno bollire solo per 2 minuti. Scolatele e mettetele su un telo da cucina ad asciugare.

Prendete i vasetti che avrete sterilizzato e invasate con peperoncino, aglio e pepe, aggiungendo erbe aromatiche a piacere e coprendo tutto con olio extra vergine di oliva.

Lasciate riposare almeno per tre mesi, non siate ingordi suvvia! 

Io ho utilizzato le erbe aromatiche fresche del mio orto: maggiorana, timo, timo limone, erba cipollina e santoreggia. Voi, naturalmente, potete usare quel che più vi aggrada.

Il risultato sarà sempre ottimo, ve lo assicuro!!!

 

E buon appetito!

 

Condividi post

Repost 0
Published by Phoebe - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code