Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
20 dicembre 2004 1 20 /12 /dicembre /2004 11:20
Tutte le cose finiscono.
Si cresce. Si cambia.

Non era più nemmeno la stessa cosa, a dire il vero.
Tutto il trasgressivo se n'era andato, portato via dalla vita e dai tempi moderni.
Non era più nemmeno così divertente. Le ragazze sono cresciute e la vita vera ha fatto irruzione anche nel loro universo.
Ed è giusto così.
Anche Sex & The City va in pensione.
E lo fa cedendo al politically correct melenso made in USA, ma che qui non mi fa vomitare come al solito.
Perché anche nella vita è così.

Tutte noi cerchiamo l'happy end. Anche se ci fingiamo ciniche e distaccate.
Cerchiamo la completezza, come Charlotte.
Un uomo dolce e buono (oltre che bellissimo, vabbè) come Samantha.
Vogliamo imparare ad amare, come succede a Miranda.

E Carrie?
Carrie, che tante donne ha impersonato ed in cui mi sono sempre rivista come allo specchio?
Carrie, abbastanza psicopatica e squilibrata da essere l'unico personaggio in televisione da avermi fatto dire: "Ecco, questo l'avrei fatto anch'io?" (oppure "Questo l'ho fatto anch'io").
Carrie che scrive per vivere, che compra tonnellate di scarpe che pure con addosso un tutù sembra perfettamente a suo agio?
Lei, come sempre, ottiene il massimo.
Mr. Big, l'ossessione, il frequentante per eccellenza, l'impenitente, l'amore, quello che le ha spezzato il cuore cento volte, che l'ha fatta penare.
Proprio lui all'improvviso... torna.
La ama.
La vuole. Vuole proprio lei.
Ed è arrivato a Parigi solo per riprendersela. Anche se, come un vero cavaliere post moderno, la trova già libera.
E anche se la coscienza, il pensare corretto e l'orgoglio ti direbbero che NO, ASSOLUTAMENTE NO, COSA FAI? tutte in coro, lei gli butta le braccia al collo.
Contro tutti i ragionevoli dubbi, davanti al suo sorriso lei gli crede.

E qui ho pianto.
Come una scema, davanti alla scatoletta catodica, da sola, a mezzanotte passata.
Perché io sono Carrie.

Anche se il mio Mr. Big non tornerà...

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code