Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
23 marzo 2011 3 23 /03 /marzo /2011 09:50
Io in scienza son sempre stata una pippa. Non solo non riuscivo proprio a capirla in nessun modo, ma mi faceva venire sonno. Non solo. Vista la mia totale incapacità pratica, la terza volta che ho rischiato di far saltare in aria il laboratorio di chimica la professoressa ha deciso, visti gli ottimi risultati in matematica, di regalarmi una specie di sei politico. A patto che stessi ferma con le mani.
E quindi capitolo chiuso.
Ma è un vero peccato, lo capisco solo ora.
Vorrei capire, ad esempio, cosa implica lo spostamento dell'asse terreste o perché i quanti sono colorati (Lo sono, vero? O no? Magari non è così. Non ho capito. Forse.) e invece mi sfugge. La mia mente inizia a divagare, immagino folletti che corrono su una cyclette al centro della Terra per provocare il moto terrestre. Per dire. Non sono normale. Lo so.
Ma questa mia incapacità scientifica non è male solo per me. Anche per l'umanità tutta. Sì, perché non potrò mai realizzare invenzioni utilissime per l'umanità che mi frullano continuamente in testa.
Qualche esempio? Ecco a voi.
 
Il tubo magico. 
Vi alzate stravolti dal letto? Invidiate quelle donne che appena aperti gli occhi sembrano uscite dal parrucchiere mentre voi avete i segni del cuscino in faccia, i capelli fatti col mini-pimer e nessuna idea su come diventare glamour? No problem! Il tubo magico è quel che fa per voi! Vi infilate dentro, premete un bottone, magari con l'indicazione del tipo di necessità (ufficio/cerimonia/appuntamento galante/ecc) e... ZAC! Eccovi pronte! Ovviamnete vale anche per gli uomini e funziona anche la sera quando rientrando a casa si vorrebbe buttarsi a letto vestiti. Ah, toglie anche le lenti a contatto, però attenzione!
 
Allontana-truzzi spray.
Andate alle poste e il ragazzetto impomatato col jeans calato ed elastico delle mutande a vista vi occhieggia? Uscite con le amiche e l'uomo in pashmina tenta l'approccio? Il parcheggiatore sessantenne vi allunga un pizzicotto al sedere? Se tutto questo non fa bene alla vostra autostima, ma vi irrita ecco per voi l'Allontana-truzzi spray! Inodore per le donne (ma esiste anche la versione alla vaniglia o al cocco), causa l'allontanamento coatto di tronisti e indesiderati.
Attenzione, usare con cautela e solo nelle serate in cui non si desiderano incontri molesti. L'uso eccessivo può causare zitellaggio e cattive maniere.
In estate può essere utilizzato anche come anti-zanzare.

 
Traduttore automatico uomo/donna.
Siccome gli uomini dopo millenni di evoluzione ancora non ci capiscono, questo pratico traduttore (disponibile sia da tavolo che come comodo braccialetto) permette all'uomo moderno di capire la sua compagna anche nelle situazioni che lui trova inestricabili. Ad esempio, se lei chiede: “Come mi sta questo vestito?” il traduttore automatico devierà la risposta dell'uomo (“Mmm... non saprei... ma non è uguale a quello che hai nell'armadio?”) nella risposta corretta che nello specifico è: “Sei bellissima”. Se utilizzato dalla donna, il traduttore può essere impiegato come spara-cazzate a prova di maschio. Utile ad entrambi i sessi, è disponibile anche in diversi colori-moda.
 
Che ve ne pare?
Non male, vero? Sono certa che potrebbero migliorare la vita dell'umanità. 
Qualcuno di voi le saprebbe realizzare praticamente? 
 
Ovviamente facciamo a mezzi...

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code