Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 giugno 2011 5 10 /06 /giugno /2011 10:56

L'altro giorno, sotto il temporale più grande del mondo, ovviamente mi trovavo senza riparo nel centro storico della mia città. E per evitare di finire zuppi come due pulcini, io e l'Amoremio ci siamo riparati sotto la grondaia del negozio Foot Locker.
Ci siamo così messi a guardare le vetrine (ma chi è che le fa, Paperoga??) e a rimirare le sneakers esposte.
Già. Perchè io a trent'anni ho scoperto che, essendo pronatrice con tendenze allo scivolamento e all'alluce valgo (lo so, suona un po' come la supercazzola prematurata con scappellamento a destra, ma è la verità) ho scoperto di non poter portare i tacchi. Da qui, a parte l'iniziale sbattimento e le fisime sulla perdita di sensualità è andata a finire che mi sono affezionata alle sneakers e le porto n qualunque occasione: ufficio, lavoro, tempo libero. 
Se fosse per me, le metterei anche alle riunioni e alle cena di gala!

E girellando in internet ho poi scoperto che la mia passione non è isolata, ma che dei folli hanno fondato uno Sneaker Movement. Cos'è? In pratica, folli che esprimono il loro amore per le sneakers nei modi più assurdi e fantasiosi. Dalla ragazza che corre seminuda per Milano, alle ringhiere del centro di Parigi agghindate coi lacci delle scarpe per far della sneakers art. Ma il mio preferito è il ragazzo, ormai celeberrimo sul tubo, che sbrocca perché il capo è contrario alle sneakers in ufficio. Velenoso, un mito per tutti quelli obbligati dall'azienda ad andare in cravatta e vestito buono pure se sono stagisti da 400 euro al mese. Lui si chiama Adam Smith, ed è già un mito. 
Se volete vederveli tutti, Foot Locker ha creato un sito che raccoglie tutte queste opere di genio: video, racconti, foto e anche una pagina Facebook apposita per farli pascolare felici. 
Di tutto, insomma.

Vi volete unire?

A dire il vero, piacerebbe anche a me partecipare allo Sneaker Movement, magari con un video. Ma che faccio? Correre nuda intorno al Trasimeno non mi sembra il caso, sia per motivi di decoro sia perché non sarebbe decoroso. Una nuotata nelle acque del lago? No, le sneakers non si vedrebbero o si rovinerebbero. 
E allora?

Quasi quasi le infilo al gatto, e vediamo che succede...


Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Condividi post

Repost 0
Published by phoebe1976 - in vita vissuta
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code