Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 marzo 2013 3 06 /03 /marzo /2013 23:07

Io sono molto fortunata, sia chiaro. 
Non sono mai stata particolarmente dotata in cucina, ma sono scivolata allegramente dalla cucina tradizionale materna a quella fusion-etnica dell'Amoremio senza mai avere il problema del "Cosa mangio stasera?" o dell'eco in frigo. O dei temuti accoramenti materni.
Eppure mia madre è leggermente apprensiva, ma il mio fidanzato è davvero uno chef provetto che non mi fa mancare nulla. E, ahimè, s vede.
Ma non mi lamento: amo la buona tavola.

Ma come sopravvivere quando lui è fuori per lavoro?
Andare da mamma?
Da un'amica?
Al ristorante?
Per fronteggiare questi eventi, che trasformano mia madre in una apprensiva maniaca del cellulare ("Hai mangiato? Ma hai mangiato bene?"), ho imparato a cucinare. Complici anche gli indispensabili consigli dell'Amoremio, che mi ha insegnato poche semplici regole gustose: solo buoni ingredienti, pazienza, cura e Cuore di brodo della Knorr.
E proprio grazie a Cuore di brodo della Knorr ho scoperto un grazioso concorso che è anche un modo molto originale di fare gli auguri alla mamma per la sua festa. Avete anche voi una classica mamma italiana, di quelle che vi obbligano a portarvi il giubbino d'estate anche con 40 gradi? Una mamma che vi chiama mille volte per sapere se avete mangiato? ("Sì, ma mangiato come??? Guarda che poi ingrassi!") 

Knorr vi aiuta ad emanciparvi da madri troppo simpaticamente ingombranti dandovi la possibilità di creare una campagna pubblicitaria apposta per loro, proprio come hanno fatto i tre protgonisti del video che trovare in fondo al post, e a dimostrare con ironia che oramai siete grandi, checchè ne pensi lei. 
La campagna si chiama Cuore di Mamma ed è molto divertente: andate sulla pagina facebook di Cuore di Mamma e personalizzate un annuncio di Cuore di brodo inserendo un'immagine di voi da piccoli, modificata però con la vostra faccia da adulto. Aggiungete uno slogan personalizzato e inviatelo come cartolina alla vostra mamma, invogliandola a provare Cuore di brodo e svelandogli così anche una ricetta (e regalandole così anche uno socnto).
I 5 più carini andranno in tv il giorno della festa della mamma.
Non è un bel pensiero?

Certo, non è che le preoccupazioni materne si eliminano da un girono all'altro.
Così, per cercare di ammansire mia madre, un giorno in cui ero sola l'ho invitata a pranzo. Lei, scettica, mi ha chiesto se doveva portarlo lei, il pranzo. Io, pragmatica, le ho fatto un risottino ai funghi da leccarsi le dita.
"Ma che ci hai messo?"
"Ehhhh!"
Che faccio, le svelo il segreto del Cuore di brodo?

O le mando una cartolina?

 

Cuore di Mamma


Articolo sponsorizzato

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code