Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 dicembre 2013 3 04 /12 /dicembre /2013 11:15

Z12012Sottotitolo: La verità è che nessuno fa più bene il suo mestiere in questo paese, signora mia!!!

Occhiello: ma vedete di andare tutti a quel paese, invece di rompere le scatole a me, grazie!

 

Viene assunto un nuovo dipendente in una remota filiale del NordEst (sì, a volte accade ancora: miracolo!) ed io lo devo dotare di badge per la rilevazione delle presenze e accesso ai locali aziendali.

Procedura facile, standard, tranquillissima.

Un baleno.

Ad avere la foto del neo assunto, ovviamente. 

 

Apro il file che mi hanno inviato con la foto e mi appare lui, il neo assunto.

A occhi chiusi.

Girato di tre quarti.

Potrebbe essere Max pezzali che canta.

Quasi quasi ci faccio uno scarabocchio sotto e la vendo sui Ebay. Chiamo il responsabile e con calma ed ironia (l'ho già detto che la maternità mi addolcisce?) gli faccio notare che nel badge il dipendente non deve essere bello, sarebbe chiedere troppo, ma almeno riconoscibile.

Chiedo cose impossibil?

 

Passano 5 minuti e mi arriva un'altra mail che recita come soggetto un sarcastico "Foto con gli occhi aperti". L'ho già detto che non ho un buon carattere?

Ecco, immaginate la mia faccia. 

Sì, più o meno quella.

Decido di passarci sopra per evitare inutili spargimenti di sangue.

Apro il file e la foto è ad occhi aperti, ma completamente sfocata.

SFOCATA.

Conto fino a 452.

Inutile, decido di rispondergli in maniera educata, ma anche abbastanza risentita: "Veramente la foto è sfocata. Per questa volta la accetto perchè mi serve urgente, ma la prossima volta ti chiedo di usare più perizia".

Carina, no?

Risposta quasi immediata e un filino paracula: "La foto è sfocata perché se usavo il flash  il dipendente non riusciva a tenere gli occhi aperti".

...

...

...

 

Ora, una povera donna incinta di quasi otto mesi che si intende di fotografia come di fisica quantistica, ma che per necessità deve combattere evidentemente con degli idioti, come deve fare?

Cosa deve rispondere?

Ma soprattutto, mia figlia nascerà già stressata??

 

Aiutatemi...

 

Ps. Altre avventure qui, qui, qui e anche qui.

 

 

   

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code