Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 aprile 2012 2 17 /04 /aprile /2012 19:26

Vintage_Lady_5_by_inspyretash_stock.jpgIn tutta sincerità, io le donne che sembrano sempre uscite dalla parrucchiera le invidio molto.

Ma le invidio nel modo in cui un bimbo di sette anni invidia l’elasticità dell’arrampicata di Spider Man.

Perché io, invece sembro sempre acciaffata. Sembro sempre uscita dalla lavatrice tutta intera, frutto di una qualche magia del Mago Pancione, con una di quegli incantamenti da due soldi che funzionano sempre a metà.

Le vedi in palestra.

Dopo la lezione e la doccia tu sembri una profuga albanese, coi capelli precisi a quelli della pazza col carrello che staziona davanti al supermercato e le guance rosse di Heidi.

Loro si danno una passatina di blush (questo misterioso, eh), una ravviatina alla criniera e et voilà… son luminose come una stella e con i capelli  di una modella di Dior.

 

Che poi, di quella bellezza naturale e senza età, che non conosce tempeste sebacee e brutte pieghe nei capelli.

Quella bellezza hollywoodiana che c’ha Angelina Jolie appena alzata,  impossibile per noi comuni mortali  che lottano contro la fiatella. Alzarsi e non essere mai sdrucite, spiegazzate o sciatte. Una piega sul vestito? Una abile passata con la mano e tutto se ne va.  Piove e finiscono sotto un acquazzone? Se non hanno l’ombrello (perché loro spesso ce l’hanno) e si bagnano come pulcini, sembrano sempre Gwyneth Paltrow.

Impossibile?

Esagero?

Enfatizzo?

Forse.

Eppure queste donne esistono.

Le vedo, le incontro, difficilmente le trovo simpatiche, ma esistono.

E anche voi sapete che ci sono (siete una di loro? Parliamone!).

 

E io le odio, sappiatelo…

 

Condividi post

Repost 0
Published by Phoebe - in sick sad world
scrivi un commento

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code