Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
12 febbraio 2013 2 12 /02 /febbraio /2013 16:28

Io col PC e con tutto ciò che è informatica sono davvero negata. Non ci credete? Pensate che esageri? Chiedete conferma all'Amoremio, allora! Non solo sono disordinata e poco propensa ad archiviare con razionalità nella vita vera, immaginate cosa posso combinare nella vita virtuale!

Ma non è colpa mia.
E' la tecnologia che mi si ribella.
Non più tardi di un mese fa il mio netbook è morto.
Così, senza preavviso, dalla sera alla mattina. Prima stava bene e sfarfallava in tutto il suo splendore e poi... bum, il buio.

"Era vecchio decrepito" ha sentenziato l'Amoremio davanti al mio scoramento. "Poi, tanto hai il backup dei contenuti, vero?"
Avete presente le faccine dei cartoni animati giapponesi che sgranano occhioni enormi con lacrime gigantesche?
Ecco, io, perché ovviamente non avevo MAI fatto il backup.
Bene, brava, bis.
Non vi dico la ramanzina che mi sono sorbita, comprensiva di "Se ci fosse stato il tuo libro futuro lì dentro?"

Certo, avessi avuto TI Cloud tutto questo non sarebbe successo, tutti i miei dati, le mie foto ed i mie articoli sarebbero stati al sicuro e lontani dall'oblio. Cos'è TI Cloud? Facile, è un nuovo servizio associato all'ADSL di Telecom Italia che permette di eseguire il backup automatizzato di file, foto, video e persino allegati di posta elettronica, nella massima sicurezza e nel rispetto delle regole sulla privacy italiane.

Facile ed intuitivo da installare, tramite un applicativo web compatibile con i più comuni sistemi operativi in commercio.
Tutti i miei articoli sarebbero stati al sicuro e belli comodi nei 200 Giga messi a disposizione dal servizio ed accessibili via pc (e presto anche dal telefonino) ed avrei avuto la possibilità di attivare il tutto, ed essere aiutata nelle mie (mille) problematiche, dall'insuperabile asssistenza telefonica di Telecom Italia.

Facile, intuitivo e sconfinato.
Senza considerare che è stato testato da grandi web celebrities come Marco Zamperini e Gianluca Neri, nonché dal grande Massmo Mantellini che ha raccontato la sua esperienze nel proprio blog, Eraclito.

E voi, avete mai pensato ad un servizio simile? 

Siete mai stati vittime della sventura, in cerca di riscatto come me?
Avete voglia di provare questa nuova opportunità?

Fatevi furbi,fatevi un backup automatizzato!

 

Articolo sponsorizzato

Condividi post

Repost 0

commenti

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code