Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Top posts

  • Antistress

    23 agosto 2010 ( #vita vissuta )

    Passeggio per le vie del paese. Commissioni brevi: posta, pane, pausa caffè. Mi ferma una conoscente in fila per pagare la bolletta dell’acqua, proprio come me. “Ah, sei in ferie?” E' una conoscente classica, di quelle impiccione e che sanno tutto di...

  • Quel che resta dell'Italia

    25 agosto 2010 ( #vita vissuta )

    In questi giorni di ferie appena trascorse ho fatto una scelta: niente quotidiani, nemmeno on-line e niente TG. Nemmeno quello di Sky. Nemmeno il sito de “Il Fatto quotidiano”. Nemmeno il giornale al bar all’ora dell’aperitivo. Nulla. Black out mediatico....

  • Piccole lamentazioni del lunedì

    04 ottobre 2010 ( #vita vissuta )

    Ci sono giorni che pensi che no, non ce la puoi fare. Ti svegli al dolce suono della sveglia ed il tuo unico pensiero è “NO”. Semplice, limpido, pulito. NO. Il gatto ti guarda con gli occhi di chi sa che presto verrà abbandonato: pure il felino rancoroso...

  • Sara Rattaro e l'empatia che non si compra al chilo

    27 settembre 2013 ( #caffetteria letteraria )

    In genere sono io che dispenso consigli letterari ad amici e conoscenti, dall'alto del mio essere una divoratrice onnivora di libri. E mi piace consigliare, specie se conosco bene il destinatario del consiglio, mi sembra di fare una specie di regalo....

  • Crisantemi, fiori di plastica e vecchi innaffiatoi

    02 novembre 2004 ( #vita vissuta )

    Oggi è il 2 novembre, giorno dei morti. Giorno dei cimiteri pieni di fiori, di pie donne e uomini vestiti di nero. Giornata di fiorai e di venditori ambulanti. Giornata della memoria. Giornata del ricordo di chi non c'è più. Giornata dell'ipocrisia ,...

  • Pane, amore e fantasia

    16 novembre 2004 ( #vita vissuta )

    Stamattina sono entrata nella panetteria sotto l'ufficio per comprare i soliti 60 grammi di pane integrale. Un po' triste, sia per la spesa che dovevo fare (assai poco esaltante, in verità) che per il tempo grigio. Come al solito il negozio è affollato...

  • Ho un sassolino nella scarpa, ahi!

    15 ottobre 2004 ( #vita vissuta )

    L'altra notte ho fatto un sogno. Sparivo nel nulla e non potevo più comunicare con nessuno. Vedevo gli altri, ma non potevo più comunicare con nessuno, non potevo più toccare niente. Ero in una specie di limbo. Magari ero morta, non lo so. Non sono mai...

  • Principessa single leggermente frollata cerca principe azzurro anche seminuovo

    26 ottobre 2004 ( #vita vissuta )

    A noi donne ci frega il mito di quella gran culo di Cenerentola. Ci frega da sempre, da quando mettiamo la testolina fuori dal grembo materno. E' una tara culturale che è difficile scrollarsi di dosso anche se ci mettiamo ad urlare "Tremate, tremate,...

  • La sicurezza degli oggetti

    03 febbraio 2005 ( #vita vissuta )

    Stamattina, in coda ad un semaforo, l’occhio mi è caduto su 200 obsolete lire, infilate nel portamonete della Polo. Ce le aveva lasciate il Principe dei Frequentanti la prima volta che salì sulla mia macchina. Era la prima volta che la prendevo, fresca...

  • Nonna Phoebe

    12 ottobre 2004 ( #vita vissuta )

    Ho ventotto anni. Dico, 28. 2-8. A dire la verità, quasi 29. Li compio a gennaio (il giorno dopo la Befana, come dimenticarsene...). Quindi, ci siamo quasi. Se bussano li senti, direbbe la mia saggia nonnina. Ehhh, bèh. Sono una vecchiarella, oramai....

  • Arriva l'Epifania che tutte le feste porta via... alleluja!

    05 gennaio 2005 ( #vita vissuta )

    Eccoci, è finito anche quest'anno il rutilante periodo mangereccio, festaiolo e godereccio. A cavallo della sua scopa, la Befana riempirà le calze appese al camino: dolcetti ai bimbi buoni, carbone a quelli cattivi. La Befana vien di notte con le scarpe...

  • Amiche, valigie e...

    06 agosto 2004 ( #vita vissuta )

    Sono in ferie. Ufficialmente. Fino al 23 niente scartoffie, niente recupero credito, niente contratti da consegnare all'ultimo minuto e che il capo voleva per ieri. Niente. Relax. E poco importa se ha deciso di buttare giù un temporale coi fiocchi proprio...

  • Lavori in corso

    21 luglio 2004 ( #vita vissuta )

    Il mio dentista è un figo. Oh, ma è proprio bello! Certo, comincia ad averci la sua bella età, ma quando la prima volta sono stata da lui, me ne sono innamorata subito. C'è da dire che avevo 8 anni e che ero facile alla cotta, specie dopo il rifiuto del...

  • La donna kamikaze

    21 settembre 2004 ( #vita vissuta )

    Gli amici non si scelgono, ma si trovano. Ti cadono addosso e per motivi che non sai diventano come sorelle. Come gemelli separati alla nascita, ci si riconosce al primo sguardo e si diventa una famiglia. Magari è quel che si dice empatia. Io e le mie...

  • Mojito sulla spiaggia: l'estate sta finendo e un anno se ne va. Sto diventando grande, ma và?

    30 agosto 2004 ( #vita vissuta )

    C'è il sole, ma l'aria è cambiata. Pizzica. La sera fa freddo, ci vuole il giacchetto. L'aria condizionata è un fastidio e non più un refrigerio, mi tocca spegnerla. Le giornate sono più corte di come ti aspetti. L'abbronzatura se ne va lasciando chiazze...

  • La speranza di una vita migliore

    14 luglio 2004 ( #vita vissuta )

    Convinta non so da che cosa, stamattina sono andata a fare l'ennesimo concorso. L'ennesimo, anche se io un lavoro, bene o male, ce l'ho. Quale, dove e come non importa tanto sono tutti uguali, l'importante è che spesso e volentieri invece di essere elettrizzata...

  • Single Jungle

    14 ottobre 2005 ( #sick sad world )

    Non è solo un libro capostipite della chick lit . E’ la realtà. Più dura della vita dei concorrenti dell’Isola dei Famosi. Peggio del lavoro nelle miniere di sale di Sassu Scrittu. Più tremenda delle miniere di carbone dove lavorava il povero Remi. La...

  • Perle ai porci

    24 giugno 2004 ( #vita vissuta )

    Primo episodio: la telefonata che non t'aspetti. Antefatto: l'esemplare femminile in questione va tutte le mattine a prendere il caffè in un bar, dove un esemplare maschile parecchio belloccio ed interessante la occhieggia sempre. Al lavoro, una mattina...

  • Signora mia, non ci son più gli uomini di una volta!!

    12 luglio 2004 ( #vita vissuta )

    Ad attendere l'ascensore che porta al parcheggio siamo una piccola folla: un ragazzo sui trentacinque (se ve lo state chiedendo, la risposta è no. E' orribile nonostante completo e cravatta ed è pure brufoloso), un signore anziano sulla settantina, io...

  • Non e' tempo per noi che non ci svegliamo mai

    06 settembre 2004 ( #vita vissuta )

    Il tempo passa veloce. La gente cambia, cresce, si evolve. Quello che è oggi, domani sarà diverso. Anche solo di poco, ma niente sarà mai più come oggi. Anche se tu non lo sai, il mondo continua vorticosamente a girare sotto i tuoi piedi. Tutto cambia....

  • La mia grande occasione con l'uomo vero: come ti brucio Costantino.

    08 luglio 2004 ( #vita vissuta )

    Discoteca famosa del perugino. Tavolo centrale. Primi di settembre 2003. Ubriaca, sono davvero ubriaca. A mia discolpa posso dire che sono stata appena mollata da uno che millantava amore e devozione, sennò in genere non è che mi alcolizzo così. Insomma,...

  • Umbria Jazz 2004. Un anno è già passato.

    16 luglio 2004 ( #vita vissuta )

    E' arrivata anche quest'anno. Per tutta la settimana Perugia è stata invasa dai colori, dai suoni, dalla gente un po' particolare e dalla magia allegra di Umbria Jazz. Grandi personaggi e cantanti di strada, jazz ma non solo: porte aperte quest'anno al...

  • Disgusto ed interrogativi vari (fa caldo, fa davvero caldo...)

    02 agosto 2011 ( #sick sad world )

    Da un po’ non parlo di politica. E non perché manchino gli spunti, per carità. Anzi, a non volerne. E’ che la politica mi disgusta. Mi fa venire la gastrite. Non mi era mai successo in trentacinque anni di vita, ma sono arrivata ad evitare i telegiornali....

  • You spin me around

    20 maggio 2011 ( #sick sad world )

    Visto che Dio ci ha creati a sua immagine e somiglianza, cercando (invano?) di sfiorare la perfezione, mi chiedo come possa essergli sfuggito un dettaglio di progettazione molto importante come la capacità assolutamente necessaria di staccare mente e...

  • Grande festa alla corte di Francia

    20 novembre 2006 ( #sick sad world )

    Sull’onda del successo di de “Il giadino delle vergini suicide” (tratto dall’opera prima di Jeffrey Eugenides) e di “Lost in Traslation”, Sofia Coppola ci trasporta in un battito di ciglia adeguatamente truccate nella sfavillante corte di Versailles di...

Tutto quello che c'è nella mia testa...vita, amore, arte, libri, immaginazione, musica. Il tutto naturalmente immerso nella confusione più totale. Poco? Qualche volta, pure troppo!!!

Piccolo spazio pubblicità



Archivi

Varie ed Eventuali

Il tarlo della lettura





buzzoole code